05 October 2020

Roland Garros, Djokovic ai quarti col 'brivido': colpito involontariamente un giudice di linea

Il serbo colpisce involontariamente un giudice ma non ha problemi contro Khachanov. Ai quarti anche Rublev dopo la rimonta su Fucsovics

Novak Djokovic non tradisce e batte anche Karen Khachanov al Roland Garros 2020. Il serbo ha sconfitto in tre set il russo, che quantomeno gli ha creato più grattacapi rispetto ai precedenti avversari: 6-3 6-4 6-3 il punteggio finale per Nole, protagonista di un episodio che di certo avrebbe voluto evitare dopo le polemiche di New York. Djokovic ha infatti colpito involontariamente un giudice di linea nel tentativo di rispondere a un servizio esterno di Khachanov: immediate le scuse del giocatore di Belgrado e ovviamente nessun warning essendo il dritto totalmente accidentale e facente parte dello scambio. Ai quarti il numero uno al mondo se la vedrà contro il vincente tra Carreno Busta e Altmaier. Volano ai quarti anche Andrej Rublev e Stefanos Tsitsipas, rispettivamente vincitori su Fucsovics e Dimitrov. Al femminile invece successo di Petra Kvitova contro Zhang e di Siegemund che elimina Badosa.

I risultati del 5 ottobre:

Rublev b. Fucsovics 6-7(4) 7-5 6-4 7-6(3)

Tsitsipas b. Dimitrov 6-3 7-6(9) 6-2
Djokovic b. Khachanov 6-4 6-3 6-3

Siegemund b. Badosa 7-5 6-2

Kvitova b. Zhang 6-2 6-4
Kenin b. Ferro 2-6 6-2 6-1

Di seguito il video dell'episodio di Djokovic:

© RIPRODUZIONE RISERVATA
TUTTO SU ROGER, RAFA E NOLE