di Aliosha Bona
- 04 August 2020

Storico tris azzurro a Palermo: Cocciaretto, Errani e Paolini al secondo turno

Il main draw siciliano festeggia le vittorie delle tre italiane al debutto. Niente da fare per Trevisan nelle qualificazioni, oggi l'esordio di Camila Giorgi.

Una giornata da ricordare per il tennis italiano femminile a Palermo. Lunedì 3 agosto, giornata della ripartenza ufficiale dopo le qualificazioni, le azzurre vanno oltre le aspettative e centrano il secondo turno: in ordine di tempo arrivano i successi di Elisabetta Cocciaretto, Sara Errani e Jasmine Paolini. Tutte vittorie contro pronostico per un tris che trova ben poche conferme nella storia recente del movimento femminile. Ad inaugurare e a indirizzare la giornata trionfale ci pensa Cocciaretto che a 19 anni trova la prima affermazione in un main draw Wta contro Polona Hercog, con cui tre anni fa racimolava solamente due game a Santa Margherita di Pula. Al secondo turno la marchigiana affronterà Donna Vekic, sesta testa di serie del tabellone.

Che dire invece di Sara Errani? Nonostante qualche problema di natura fisica nel finale, riesce a spuntarla nel suo habitat naturale: la lotta. 'Sarita' riesce a invertire la rotta nel terzo set dopo che Sorana Cirstea sembrava poter prendere il largo in maniera anche piuttosto netta. Avversario sulla carta non insormontabile per l'ex top-5 di Bologna in ottica secondo turno: ad aspettarla ci sarà Kristyna Pliskova, vittoriosa a sorpresa sulla quarta favorita del seeding Maria Sakkari. L'en plein si chiude a mezzanotte inoltrata con il capolavoro di Jasmine Paolini, opposta forse all'avversaria più ostica rispetto alle due colleghe. Ci vogliono più di 3 ore di battaglia per avere la meglio su Daria Kasatkina, da cui si prende di fatto la rivincita dell'anno scorso al Roland Garros.

Oggi, martedì 4 agosto, scende in campo Camila Giorgi per una vittoria che potrebbe rispolverare gli almanacchi. Vedere tre azzurre, potenzialmente quattro, al secondo turno di un Wta International ce lo si auspicava, ma con tanta fantasia. Infine menzione doverosa anche per Martina Trevisan che non supera l'ultimo scoglio di qualificazione cedendo a Kaja Juvan per 7-6(8) 6-1.

Ecco i risultati del main draw di lunedì 3 agosto:

Paolini b. Kasatkina 5-7 6-4 6-4

Siegemund b. Begu 6-3 6-4

(WC) Cocciaretto b. Hercog 7-6(1) 6-3

(6) Vekic b. Rus 6-1 6-2

(8) Alexandrova b. Mladenovic 5-7 6-0 6-1

(WC) Errani b. Cirstea 7-5 1-6 6-4

Kr. Pliskova b. (3) Sakkari 6-4 6-4

(7) Yastemska b. Sorribes Tormo 6-3 6-4

© RIPRODUZIONE RISERVATA
TUTTO SU ROGER, RAFA E NOLE