04 August 2020

Entry list Us Open: Djokovic e Berrettini sì, forfait Nadal

Ufficiale l'entry list del primo Slam post covid-19. E' la prima volta che si gioca uno Slam senza Nadal e Federer da quando entrambi hanno la classifica per partecipare. Rafa: "Decisione che non avrei mai voluto prendere ma ho ascoltato il mio cuore"

Foto Ray Giubilo 

Novak Djokovic sì, Rafael Nadal no. Questo l'aspetto più importante che balza all'occhio con un rapido sguardo all'entry list dei prossimi Us Open. Oltre all'infortunato Roger Federer che ha già dato appuntamento al 2021, lo Slam newyorkese perde anche il numero 2 al mondo e campione in carica. "Dopo molte considerazioni, ho deciso di non giocare quest'anno gli Us Open - ha dichiarato sui social - La situazione mondiale è davvero complicata, i casi di Covid-19 stanno aumentando e sembra che non abbiamo il controllo. Sappiamo che il calendario ridotto è duro dopo 4 mesi di stop senza giocare, capisco e ringrazio tutti per gli sforzi fatti. Abbiamo appena visto l'annuncio della cancellazione di Madrid. Rispetto Usta, gli organizzatori degli Us Open e l'Atp per l'evento per giocatori e fan di tutto il mondo attraverso le tv. E' una decisione che non avrei mai voluto prendere ma ho deciso di ascoltare il mio cuore e per il momento preferisco non viaggiare".

CLICCA QUI PER L'ENTRY LIST MASCHILE

CLICCA QUI PER L'ENTRY LIST FEMMINILE

Rafa salta gli Us Open per la terza volta in carriera dopo 2012 e 2014: è la prima volta che sia lui sia Federer sono assenti da uno Slam da quando hanno la classifica per accedervi. Sembra intenzionato a partecipare, invece, il numero 1 al mondo Novak Djokovic: il serbo si sta allenando con le palle del torneo e sta lavorando sul duro per farsi trovare pronto all'appuntamento, nonostante le perplessità palesate qualche mese fa. Nella valanga di forfait spiccano i nomi di Monfils, Fognini, Wawrinka, Kyrgios, Tsonga, Pouille ed Herbert ma saranno al via Thiem, il finalista del 2019 Medvedev, Tsitsipas, Zverev e soprattutto il nostro Matteo Berrettini. Assieme al romano, per l'Italia anche Lorenzo Sonego, Jannik Sinner, Gianluca Mager, Stefano Travaglia, Andreas Seppi, Marco Cecchinato, Salvatore Caruso, Paolo Lorenzi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
TUTTO SU ROGER, RAFA E NOLE