Redazione
- 07 November 2020

Schwartzman stacca l'ultimo biglietto per le Atp Finals

  1. Con la vittoria di Nadal su Carreno Busta a Bercy si completa il quadro degli otto maestri per Londra. Insieme a El Peque sono Djokovic, Nadal, Thiem, Tsitsipas, Medvedev, Zverev e Rublev. Berrettini sarà alla O2 Arena, ma solo come riserva.

Diego Schwartzman - foto Ray Giubilo

I risultati del venerdì del Masters 1000 di Bercy, in particolare la vittoria di un Rafa Nadal sempre più proiettato verso il titolo su Pablo Carreno Busta, hanno avuto come effetto collaterale quello di definire il campo delle Atp Finals.

Gi otto maestri di Londra sono Novak Djokovic - che chiudendo l’anno da numero 1 per la sesta volta in carriera eguaglia il record di Pete Sampras - Rafa Nadal, Dominic Thiem, Stefanos Tsitsipas, Daniil Medvedev, Alexander Zverev, Andrey Rublev e Diego Schwartzman. La riserva sarà il nostro Matteo Berrettini, che così torna alla 02 Arena a un anno di distanza, anche se in panchina.

L’ultimo a qualificarsi è stato proprio El Peque, a cui Carreno Busta avrebbe potuto soffiare l’ottavo posto solo vincendo il torneo. Schwartzman, 28 anni, è il primo argentino a partecipare al torneo di fine stagione dopo Juan Martin Del Potro nel 2013, e l’ottavo complessivamente. Gli altri sono stati Mariano Puerta, Gaston Gaudio, David Nalbandian, Guillermo Coria, Jose-Luis Clerc e Guillermo Vilas. Vilas e Nalbandian, rispettivamente nel 1974 e nel 2005, sono stati gli unici ad alzare il trofeo, mentre Del Potro nel 2009 si spinse fino alla finale.

Per quanto riguarda il resto del gruppo, Tsitsipas è il campione uscente, Rublev l’altro debuttante insieme a Schwartzman in un campo di partecipanti che vede in gara 4 giocatori sotto i 24 anni. Djokovic si è aggiudicato le Finals per cinque volte, l’ultima nel 2015, Zverev ha trionfato nel 2018, Nadal ha giocato due finali (nel 2010 e 2013) senza mai spuntarla e quest’anno vede una grossa chance di colmare una delle poche lacune del suo incredibile palmares. La composizione dei due gruppi della fase a gironi sarà sorteggiate il 12 novembre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
TUTTO SU ROGER, RAFA E NOLE