di Aliosha Bona - 09 marzo 2020

Le classifiche Atp e Wta aggiornate: Giorgi torna numero uno d'Italia

Il consueto appuntamento con i ranking di lunedì. Al maschile situazione stabile, mentre tra le donne varie oscillazioni ai vertici. Il tennis tricolore ritrova Camila Giorgi in testa, scalzata Paolini.

1 di 2

Due soli tornei al maschile andati in archivio settimana. Trattandosi di Challenger (Indian Wells e Monterrey) i cambiamenti in top-100 risultano di poco conto, anche per quanto concerne gli italiani. Decisamente più interessante invece la situazione riguardante il combined di Indian Wells, evento cancellato qualche ora fa. Dominic Thiem dalla prossima settimana potrebbe perdere 1000 punti senza aver l'opportunità di difenderli. Per ora l'austriaco resta in terza piazza, dietro a Novak Djokovic e Rafael Nadal che si giocano la lotta al trono. Roger Federer, che con l'emergenza coronavirus potrebbe perdere meno terreno del previsto in classifica, risulta stabile al quarto posto. Non cambiano le poltrone di Matteo Berrettini e Fabio Fognini, rispettivamente numero otto e numero undici. Jannik Sinner uno dei pochi azzurri scesi in campo, oltre alla Coppa Davis andata di scena a Cagliari: il classe 2001, out al terzo turno al Challenger di Indian Wells, perde due posizioni ed è settantatreesimo. Stabili Sonego, Mager, Travaglia, Seppi e Caruso.

Ecco come cambia la classifica Atp (lunedì 9 marzo):

  1. Novak Djokovic 10220 punti
  2. Rafael Nadal 9850
  3. Dominic Thiem 7045
  4. Roger Federer 6630
  5. Daniil Medvedev 5890
  6. Stefanos Tsitsipas 4745
  7. Alexander Zverev 3630
  8. Matteo Berrettini 2860
  9. Gael Monfils 2860
  10. David Goffin 2555
  11. Fabio Fognini 2400

46. Lorenzo Sonego 1030

73. Jannik Sinner 733

79. Gianluca Mager 711

86. Stefano Travaglia 684

88. Andreas Seppi 671

100. Salvatore Caruso 597

113. Marco Cecchinato 508

Cambiamenti importanti quelli soggetti al ranking femminile, che cambia soprattutto ai vertici. Inevitabile la discesa di Bianca Andreescu, destinata a volare ancora più giù in classifica da prossima settimana, quando le scaleranno i 1000 gettoni della vittoria ad Indian Wells. Situazione in aggiornamento quella del torneo americano, che non si disputerà a causa del coronavirus: molte le tenniste a farne le spese in termini di punti. Sofia Kenin migliora ulteriormente il suo best ranking, issandosi in quarta piazza, appena davanti ad Elina Svitolina con dieci lunghezze di margine: l'americana e la l'ucraina sono anche le vincitrici dei due tornei appena andati in archivio, rispettivamente a Lione e a Monterrey. Stabili le prime tre piazze occupate da Ashleigh Barty, Simona Halep e Karolina Pliskova, cui ritorno in campo sarebbe dovuto risultare al BNP Paribas Open. Tra i colori azzurri importanti novità riguardanti Camila Giorgi, di nuovo al comando della 'classifica italiana'. I quarti di finale al Wta International di Lione permettono alla maceratese di fare il proprio ritorno in top-90, scavalcando Jasmine Paolini che da inizio stagione invece ha raccolto ben poco.

Ecco come cambia la classifica Wta (lunedì 9 marzo):

  1. Ashleigh Barty 8717 punti
  2. Simona Halep 6076
  3. Karolina Pliskova 5205
  4. Sofia Kenin 4590
  5. Elina Svitolina 4580
  6. Bianca Andreescu 4555
  7. Kiki Bertens 4335
  8. Belinda Bencic 4010
  9. Serena Williams 3915
  10. Naomi Osaka 3625

89. Camila Giorgi 732

95. Jasmine Paolini 689

© RIPRODUZIONE RISERVATA
TUTTO SU ROGER, RAFA E NOLE