05 August 2020

Binaghi: "Atp ci ha chiesto di allungare Internazionali a 10 giorni"

Il presidente della Federtennis rivela la possibilità di un draw a 96 giocatori: "Il torneo potrebbe non finire di domenica"

Foto Ray Giubilo 

La cancellazione del Masters 1000 di Madrid potrebbe favorire Roma. Gli Internazionali d'Italia restano al momento l'unico grande evento su terra in preparazione al Roland Garros e il presidente della Federtennis Angelo Binaghi scopre le carte in tavola. "L'Atp ci ha chiesto di allungare e di andare a 96 giocatori, loro ci pagherebbero la differenza di montepremi. Abbiamo risposto che ne parleremo dopo il prossimo Dpcm perché se entra un po' di pubblico con tre sessioni in più si bilanciano i costi e facciamo un regalo a tutti", ha dichiarato a margine della Giunta del Coni a Roma. L'ipotesi è dunque quella di disputare il torneo su 10 giorni. "Il torneo potrebbe non finire di domenica - ha svelato Binaghi - Con due settimane cercheremo di prendere due piccioni con una fava: far partecipare chi sarà alle fasi finali degli Us Open e dare la possibilità a quelli come Nadal, che arrivano sempre in fondo al torneo, un congruo numero di giorni di riposo prima di Parigi".

Un aspetto importante per l'evento al Foro Italico riguarda la presenza del pubblico. "Ho sentito oggi il presidente francese, mi ha confermato che può entrare il 50% del pubblico nonostante circa mille in casi giornalieri rispetto ai nostri - ha proseguito il numero uno della Fit - Sulla scorta dei dati approvati dal Governo francese per il Roland Garros, abbiamo presentato al ministro e al Cts una proposta di accesso con posti solo numerati e col 50% della capienza inoltrando anche una richiesta all’Atp per evitare eventuali assembramenti. Il nostro obiettivo è quello di soddisfare più persone possibili".

© RIPRODUZIONE RISERVATA
TUTTO SU ROGER, RAFA E NOLE