Luxilon Alu Power Roland Garros 1,28

Una corda agonistica destinata a un pubblico di livello avanzato. Rende al meglio ad alti regimi per un tempo di utilizzo medio-basso. Si consiglia una tensione tra i 17 e i 22 chili

1 di 3

Forse sembra ripetersi, ma Alu Power ormai rappresenta essa stessa un brand, avendo scritto una parte della storia del tennis moderno. Questa ‘nuova’ Alu Power RG (Roland Garros) è una variante in calibro 1,28 mm della capostipite di casa Luxilon e si caratterizza per un magnifico colore arancio metallico che richiama il mattone tritato tipico dei campi in terra dello Slam francese.

La Alu Power RG è una corda agonistica destinata a un pubblico di livello avanzato alla ricerca di un filamento in co-poliestere dalle alte prestazioni. Non siamo in presenza di un monofilamento morbido, ma di una corda ‘da corsa’, fatta per rendere al meglio ad alti regimi per un tempo di utilizzo medio-basso.

La rigidezza statica (all’allungamento in macchina) è piuttosto alta e si attesta su un valore medio di 0,900,95kg/mm, valore non proibitivo in termini assoluti ma che suggerisce una tensione media di utilizzo (fra i 17 e i 22kg), in modo da sfruttare appieno le caratteristiche resilienti della corda.

Dal punto di vista della rigidezza dinamica, misura diretta del comfort, la corda lascia trasparire la sua natura ‘racing’, consistente, senza compromessi, facendo segnare con i suoi 245g/mm un valore piuttosto alto che deve mettere in guardia tutti coloro che hanno potenzialmente problemi alle articolazioni.

L’esame di questi dati traccia i contorni di un copoliestere dalla natura ben definita, con un carattere volto a massimizzare il controllo e la presa delle rotazioni..

Luxilon Alu Power RG 1,28mm non tradisce le attese e sin dai primi minuti si lascia apprezzare per una piacevolezza, una progressività e una sensazione di contatto con la palla veramente notevoli.

Come per la classica silver in calibro 1,25mm, la prima ora di gioco è semplicemente spettacolare, e regala una sensazione di controllo totale, anche se ovviamente la corda non è delle più semplici da gestire, soprattutto su telai dal pattern fitto.

La potenza, come su tutte le agonistiche di razza, va ricercata con gesti portati in decontrazione, scioltezza e massima velocità di braccio. Il rendimento cresce con il salire della velocità di esecuzione, come per le automobili sportive, ma la pienezza di impatto, che restituisce una sensazione di affondamento ed allargamento laterale della maglia al contatto con la palla, a corda nuova è - per gli amanti di questo genere - semplicemente da brividi.

I limiti di questo armeggio sono da ricercare nella durata dinamica del filamento, che ne consiglia l’uso a chi è in grado di sfruttare la resa entro le prime 3-4 ore di gioco o per chi, agonista di livello avanzato, riesce a portare a rottura la corda in quell’arco di tempo. Questa nuova Luxilon in calibro 1,28mm è un’ottima soluzione per tutti coloro che vogliono avere una durata e una tenuta meccanica leggermente maggiore, specialmente per la stagione sulla terra, senza arrivare all’utilizzo della più brutale Diamond Anniversary in calibro 1,30mm.

Da provare assolutamente in ibrido con il budello di casa Luxilon in calibro 1,30mm o in alternativa con un ottimo multi per tutti coloro che intendano stemperare la natura secca e un poco cruda del nuovo monofilamento della casa belga.

Scheda tecnica

CATEGORIA: MONOFILAMENTO

CALIBRI DISPONIBILI: 1,28 MM

SEZIONE: ROTONDA

COLORE: ARANCIO METALLIZZATO

CALIBRO TESTATO: 1,28 MM

RIGIDEZZA: 0,9 KG/MM – MEDIO-ALTA

COMFORT: 245 G/MM – BASSO

PREZZO: 20 EURO

Le concorrenti

YONEX POLYTOUR STRIKE 1,30

TECNIFIBRE BLACK CODE 1,28

GOSEN POLYLON 1,29

HEAD HAWK TOUCH 1,25

© RIPRODUZIONE RISERVATA
TUTTO SU ROGER, RAFA E NOLE